L’hard disk esterno ha preso un colpo: si è rotto?

Capita a volte che a seguito di un colpòo ricevuto dal nostro supporto, riesca ancora a funzionare, ma ciò non vuol dire affatto che non abbia subito dannni. Molto spesso dopo un ulteriore periodo (breve) di funzionamento , il disco diventa inaccessibile. Questo perchè a causa dell’urto almeno una delle testine ha cominciato a degradarsi fino alla definitiva cessazione di … Continua a leggere

Danno alle superfici di memorizzazione

Abbiamo già spiegato nel precedente post che il gruppo ottico non tocca mai le superfici di memorizzazione ma “lievita” ad una distanza che sta tipicamente tra gli 0,5 e i 3 micron.   Quando il disco riceve un urto o una caduta, le testine possono entrare a contatto con le superfici, specie se il disco è in funzione e quindi … Continua a leggere

Danno al gruppo testine

  Danno al gruppo testine di lettura/scrittura     Uno dei danni tipici che affligge un Hard disk rotto inteso nel senso fisico quindi dell’hardware, è rappresentato dal danneggiamento del gruppo ottico (gruppo testine) che si occupa della lettura/scrittura sulle superfici.   Una delle cose da tener presente è che le testine in realtà durante il loro funzionamento non toccano … Continua a leggere